Stai navigando con un browser obsoleto. Clicca qui e aggiorna il tuo browser per avere una migliore esperienza di navigazione.

Vintage

Metodo Charmat

Asti Millesimato DOCG

Vintage

Uve

Moscato bianco

Zona di produzione

Langa albese e astigiana

Tipo di terreno

Terreni calcarei

Esposizione e altitudine

Sud-est/sud-ovest - 200/300m slm

Sistema e impianto

Guyot 4.000-5.000 ceppi/ha

Vendemmia

I decade di settembre

Gradazione

14% vol, di cui 7% vol già svolto

Temperatura di servizio

7-8 °C

Formato bottiglia

0,75 L

Note tecniche

La vendemmia viene effettuata quando l’uva ha raggiunto una maturazione aromatica notevole ed una concentrazione di zuccheri assai elevata. L’acidità viene preservata grazie alla selezione di vigneti particolarmente vocati che sono in grado di fornire naturalmente un patrimonio acido importante anche con maturazioni “spinte”. In cantina il mosto viene preparato tradizionalmente con pressature soffici ed evitando le ossidazioni che potrebbero già in questa fase ridurre il patrimonio aromatico del vino. La fermentazione viene condotta una sorta di “lievito madre” che viene conservato dalle fermentazioni precedenti e che serve a migliorare le prestazioni fermentative, in particolar modo incrementando gli aromi e rendendoli più complessi. La sosta sul lievito si protrae per alcune settimane in modo da fissare ancor meglio tutti i profumi.

Note organolettiche

L’Asti Vintage si presenta con una spuma densa e soffice. Al profumo, la fragranza dell’aroma, tipica delle uve da cui proviene, infonde a questo vino profumi dolci e suadenti di muschio, di fiori di tiglio, d’acacia, di biancospino e d’arancio, di salvia e di miele e provoca avvincenti emozioni prolungate dalla persistenza di un sapore gioioso. All’assaggio, nel classico calice a coppa che ne evidenzia il colore giallo paglierino, conferma tutte le premesse: il sapore è quello dell’uva matura, fragrante e caratteristico, gradevolmente dolce ma equilibrato

Abbinamenti

Gradevolissimo nel fuori pasto, a tavola si fa apprezzare come ideale compagno di molti dessert, soprattutto di quelli a sapore fine e delicato. Ottimo con la frutta.

riconoscimenti

2014

Espresso

Vini Buoni d'Italia

2015

I vini di Veronelli

2013

Vini Buoni d'Italia

I vini di Veronelli

1 Trifoglio

Slow Wine

Classe e grande beva